alt

«Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli;
conoscerete la verità e la verità vi farà liberi»
Giov. 8: 31-32

loader

Login Utenti

HomeLa necessità di camminare con Dio

La necessità di camminare con Dio

Ripeti il versetto a memoria: Come dunque avete ricevuto Cristo Gesù, il Signore, così camminate in Lui.” (Colossesi 2:6)

Oggi vogliamo considerare la necessità di camminare con Dio.

Leggi 1 Giovanni 2:6 Cosa dice questo versetto sul camminare? Rispondi.....

In altre parole, 1 Giovanni 2:6 dice: “Chiunque dice di essere un Cristiano dovrebbe vivere come visse Cristo” La domanda è: come possiamo imparare a camminare come Cristo? La risposta comincia con lo stabilire un tempo ogni giorno per incontrarsi con Dio. Nel momento in cui iniziamo a camminare giornalmente con Dio in qualità di cristiani, ci saranno dei frutti tangibili. Fra l’altro, questo quotidiano cammino con Dio ci aiuterà a fare tre cose fondamentali:

1. Aiuta a crescere.

2. Aiuta ad avere la potenza per vincere il peccato.

3. Aiuta a servire Dio.

Un cammino quotidiano ci aiuta a: Crescere

Un nuovo Credente viene a volte paragonato ad un “bimbo”. Si sa che un bimbo ha bisogno di

nutrimento, ma si nutre un bimbo con cibo solido subito dopo la sua nascita? Certamente no! Nei  primi mesi viene nutrito con latte. Col passare del tempo arriverà il momento in cui sarà pronto ad ingerire del cibo solido. Così è anche per i nuovi credenti e per le verità della Parola di Dio.

Leggi 1 Corinzi 3:1-2 L’apostolo Paolo, con cosa ha cibato i nuovi credenti di Corinto?

La parola “latte” si riferisce alle verità basilari della Bibbia. Per “cibo solido” si intendono le verità più profonde della Parola.

Leggi Geremia 15:16 Cosa dice questo versetto?

“Mangiare” la Parola di Dio si riferisce al processo di prendere la Parola di Dio, assimilarla al nostro sistema, e permettere allo Spirito Santo di trasformarla e renderla parte di noi. Questo procedimentoè il medesimo che il nostro corpo opera quando mangiamo qualcosa: prima di tutto, dobbiamo mettere il cibo in bocca, poi dobbiamo masticarlo, e per ultimo dobbiamo ingoiarlo. Nel processo finale il corpo metabolizza questo cibo e lo rende una parte vitale e vivente di se stesso. Il cibo che ingeriamo ci dà le sostanze vitali che servono al nostro organismo per crescere e funzionare normalmente, sia interiormente che esteriormente. Il cibo ci dà l’energia di cui abbiamo bisogno per svolgere i nostri compiti.

Prendi ogni riferimento della parola “mangiare” e rapportalo al nostro mangiare la Parola di Dio e come può influire sulle nostre vite spirituali.

Scrivi i tuoi pensieri in ogni spazio che ti viene messo a disposizione sotto ogni aspetto di mangiare.

Il procedimento:

Mettere il cibo nelle nostre bocche:

Masticarlo:

Ingoiarlo:

Il risultato:

Il cibo ci aiuta a crescere.

Il cibo aiuta il nostro corpo a funzionare.

Il cibo ci dà l’energia per poter lavorare.

Leggi Atti 20:32 Cosa dice sulla Parola di Dio? Rispondi.....

La crescita viene attraverso lo studio della Parola di Dio!